Archivia Maggio 2018

Fumane di Valpolicella, ampio rustico in corte medievale

Ampio rustico in corte medievale con sapore di storia, ristrutturato, con finiture di pregio conservando la morfologia dello stabile. Ingresso, zona pranzo a volto con pietre conservate a vista, bagno, cucina con ampia vetrata e dispensa. Ampia stanza al piano terra, adatta a studio professionale (casa e bottega), con possibile ulteriore ingresso indipendente dalla corte. Troveremo ai piani superiori 4 camere, 3 bagni, ampio soggiorno, zona lettura. Enormi capriate e importanti travi a vista originali dell’epoca rendono l’immobile tipico e unico del luogo. Centrale termica e cantina, al piano interrato. Spazio esclusivo per due auto, in corte antistante all’ingresso. A meno di 3 minuti dalla tangenziale. Aria condizionata e riscaldamento autonomo a pavimento con ausilio di stufa a pellets. Vivere in Valpolicella, immersi nel verde, a pochi minuti dalla città.

Richiesta Euro 370.000,00

Rapporto prezzo al mq. coperto Euro 1480,00, escluse le parti scoperte.

APE G

 

 
 
 
 
 

PESCANTINA

PORZIONE DI VILLA VENETA

 

PORZIONE DI VILLA STORICA A SETTIMO DI PESCANTINA.
Porzione di villa storica, a Settimo di pescantina, con ampi spazi condominiali molto ben tenuti, con bassi costi generali. Ingresso, soggiorno con angolo cottura, due bagni, tre camere da letto, balcone, cantine e posti auto. Piscina di acqua salata. Riscaldamento autonomo con doppia caldaia, aria condizionata. Predisposizione di separazione in due unità. Un vero gioiello in una oasi di pace, ad un passo dalla città.

APE D

 

 

 

 

 

 

 

Affitti in ripresa

Affitti, riparte il mercato.
I canoni di locazione nelle grandi città.

I potenziali locatari sono sempre più esigenti nella ricerca dell’immobile, di conseguenza è stata evidenziata una maggiore facilità di affitto per le soluzioni di “qualità”, ovvero ben arredate, posizionate in zone servite e luminose. In crescita l’interesse per gli immobili arredati o parzialmente arredati. La presenza del riscaldamento autonomo è apprezzata perché consente una riduzione dei costi condominiali. I proprietari stanno recependo questa esigenza e la qualità dell’offerta abitativa in locazione è in miglioramento.

 

 

Abbastanza invariata, nell’anno, la distribuzione della motivazione della ricerca della casa in affitto:

  • il 56,8% cerca la casa principale,
  • il 37,2% lo fa per motivi legati al lavoro,
  • il 6,0% per motivi legati allo studio.

In lieve aumento la componente lavorativa e in ribasso la percentuale di chi ricerca la casa in affitto per scelta abitativa.

Anche in questo anno tra coloro che hanno alimentato la domanda di immobili in affitto sono stati registrati numerosi casi di persone che non riescono ad accedere al mercato del credito, primi fra tutti i giovani, i monoreddito; a questi si aggiungono poi gli studenti e i lavoratori fuori sede. Il ribasso dei prezzi immobiliari e i mutui più vantaggiosi stanno spingendo coloro che hanno la possibilità verso l’acquisto della casa. Una conseguenza di quanto detto sopra è la crescita del contratto a canone transitorio, che nel 2017 è passato da 13,7% del 2016 a 16,9%.  Anche il canone concordato è in aumento portandosi a 27,3% e trovando consensi tra proprietari e inquilini.

L’analisi demografica di coloro che cercano casa in affitto ha evidenziato che il 42,9% ha un’età compresa tra 18 e 34 anni, il 41,9% è rappresentato da single. Le tipologie più affittate sono i bilocali (40,1%), a seguire il trilocale (35%).

Da Idealista.it