CEDOLARE SECCA FAMILIARI A CARICO

CEDOLARE SECCA FAMILIARI A CARICO

Cedolare secca e calcolo limiti di reddito familiari a carico, come funziona

Gtres

 

L’Agenzia delle Entrate ha chiarito qual è il limite di reddito per essere considerati familiari a carico e se devono essere inclusi o meno i canoni di locazione assoggettati a cedolare secca.

All’interno della rubrica “La Posta” di Fisco Oggi è stato posto il seguente quesito:

Nel limite di reddito per essere considerati familiari a carico, devono essere inclusi i canoni di locazione assoggettati a cedolare secca?

L’Agenzia delle Entrate ha così risposto:

Sono considerati familiari fiscalmente a carico i membri della famiglia che nel corso del periodo d’imposta di riferimento hanno posseduto un reddito complessivo uguale o inferiore a 2.840,51 euro, al lordo degli oneri deducibili (articolo 12, Tuir).

Nel calcolo del limite deve essere incluso anche il reddito dei fabbricati assoggettato alla cedolare secca sulle locazioni. Si ricorda che, a partire dal 1° gennaio 2019, per i figli di età non superiore a 24 anni, il limite di reddito per essere considerati fiscalmente a carico è elevato a 4mila euro.